Finto lavavetri ripulisce gioielleria di via Montenapo

Un uomo ha finto di lavare la vetrina di una gioielleria ma, dopo aver tolto le viti, ha appoggiato la vetrina a terra e ha arraffato gioielli per un valore di circa 800.000 euro

Era un lavavetri ma al posto di lavarlo, il vetro lo ha smontato portando con sé tutto quello che stava in vetrina. Questa mattina, nella via dello shopping di lusso Montenapoleone di Milano un uomo ha rubato da una gioielleria  preziosi per circa 800.000 euro.
L’uomo si era presentato con secchio, straccio e scala, ma, al posto di pulire, ha svitato tutte le viti, ha appoggiato il vetro per terra e ha arraffato tutti i gioielli esposti per scappare indisturbato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.