Frattura al polso per Boscagin

La guardia della Cimberio si è rotto lo scafoide destro. Per lui si profila oltre un mese di assenza

Brutta tegola sulla Cimberio, lanciata in testa al campionato. Giorgio Boscagin si è fratturato il polso destro e non potrà quindi affiancare i compagni di squadra per diverse settimane.

La diagnosi precisa è la frattura composta dello scafoide del polso destro, un guaio evidenziato da una radiografia svolta oggi dalla guardia di orgine veneta per il perdurare di un dolore che si trascinava da qualche giorno, tanto che a Pistoia era sceso in campo con una fasciatura.
Boscagin aveva ricevuto un colpo al medesimo polso, già infortunato la scorsa estate, alcune settimane fa ma allora gli esami non avevano mostrato fratture. Fatale è quindi stato una seconda botta ricevuta in allenamento venerdì scorso.
Difficile per il momento pronosticare una tempistica precisa per rivedere Giorgio sul parquet, anche perché la società attende un’ulteriore visita con uno specialista per definire meglio il decorso. Nella migliore delle ipotesi la sua assenza potrebbe attestarsi tra il mese e il mese e mezzo.

Ovvio che l’assenza del "Bosca" non passerà inosservata. La guardia aveva disputato due buone partite con Roseto e Livorno è fondamentale soprattutto in fase difensiva visto che in genere si prende cura dell’esterno avversario più pericoloso. Un compito che ora toccherà a Misan Nikagbatse, mentre probabilmente qualche minuto in più toccherà anche a Salvatore Genovese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.