“Goder pareva’l ciel di lor fiammelle”: riscoprire Dante

Lunedì 27 ottobre, il Comitato della Società Dante Alighieri promuove un incontro con l'esperta Maria Gabriella Riccobono, dedicato al Purgatorio

Lunedì 27 ottobre 2008, alle ore 17,00, il Comitato della Società Dante Alighieri di Varese promuove un incontro con la Prof.ssa Maria Gabriella Riccobono, docente di Letteratura Italiana presso la Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Milano, che presenterà la Lectura Dantis "Goder pareva ‘l ciel di lor fiammelle". Sui primi tre canti del Purgatorio.

La Prof.ssa Maria Gabriella Riccobono si è laureata in Letteratura italiana nella Facoltà di Lettere e Filosofia di Pisa, e nello stesso Ateneo ha studiato anche Filosofia politica sotto la guida di Giuliano Marini. Attualmente è ricercatrice nella Facoltà di Lettere della Università di Milano ove insegna Letteratura italiana. Ha sempre collocato l’indagine della letteratura italiana, della critica letteraria e della letteratura comparata su uno sfondo interdisciplinare e multidisciplinare. Ha pubblicato studi e monografie su G. Lukàcs, su W. Benjamin, sul romanzo storico italiano, su B. Croce, su G. Gentile, su Dante e le Sacre Scritture in G. Verga, su Dante nelle Avventure di Pinocchio, su G. Verga e la letteratura europea, su Dante e le Sacre Scritture in S. Quasimodo, sulla letteratura italiana in T. Mann.

L’incontro è patrocinato dal Comune di Varese. La conferenza avrà luogo presso la Sala Varesecorsi, Piazza Motta, 4 – Varese. Si potrà anche, in questa occasione, iscriversi alla “Dante” per sostenere i suoi progetti culturali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.