Grave incidente, chiusa la strada cantonale Locarno – Brissago

Un’utilitaria è uscita di strada prima dell’abitato di Porto Ronco. Riaperte dopo le 13 una corsia

 

Grave incidente della circolazione sulla strada cantonale che da Locarno porta verso Brissago. Un’utilitaria con targhe italiane, circolante in direzione del confine, è uscita di strada prima dell’abitato di Porto Ronco. Il violento impatto contro il muro non ha lasciato scampo al conducente della vettura, presumibilmente morto sul colpo. Il Corpo Civici Pompieri di Locarno è stato allarmato poco prima delle 13.00 dai soccorritori del SALVA. I nove uomini di picchetto si sono recati sul posto con il veicolo di soccorso stradale, un’autobotte, il veicolo anti inquinamento e un veicolo di primo soccorso, provvedendo alla sicurezza anti incendio e alla pulizia del campo stradale dai materiali inquinanti fuoriusciti dalla carcassa della vettura.

La strada è stata dapprima chiusa completamente alla circolazione; verso le 13.40 è stata riaperta una corsia. Gravi i disagi alla circolazione. Ignote le cause del grave incidente, sulle quali la Polizia Scientifica sta effettuando i rilievi di legge. Sul posto, oltre ai pompieri, una pattuglia dei Reparti Mobili Sopraceneri della Polizia Cantonale, agenti del posto di Polizia di Ascona, nonché i soccorritori del SALVA con due veicoli

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.