Hai notato un guasto? Segnalalo via internet al Comune

Cliccando su una sezione specifica del sito comunale, si apre una finestra in cui compare un semplice modulo da compilare

La luce di un lampione stradale si è spenta? L’asfalto di una via si è deteriorato al punto da rappresentare un pericolo per la viabilità? Una panchina pubblica è stata rovinata da un atto di vandalismo?
Basta segnalarlo agli uffici municipali, senza il disturbo di muoversi da casa e senza nemmeno dover alzare la cornetta del telefono. Nel sito internet del Comune, infatti, (www.comune.mornago.va.it) da qualche giorno è stato attivato un link dedicato alla “Segnalazione guasti”. Cliccando su questa voce, si apre una finestra in cui compare un semplice modulo da compilare. E’ necessario indicare che tipo di disservizio è stato individuato e in quale via del paese. Dopo di che, all’utente sarà richiesto di lasciare il proprio nome e un riferimento per essere contattato, nel caso i tecnici del Comune ritenessero indispensabile ricevere maggiori dettagli sul guasto. Se il disservizio fosse già stato rilevato da altri, sarà possibile associarsi alla segnalazione precedente.

A questo punto l’informazione sarà inoltrata agli addetti ai lavori, ma il cittadino che si è preoccupato di evidenziare il problema non resterà fuori dai giochi. Nei giorni successivi all’inoltro della segnalazione, infatti, all’interno della stessa finestra elettronica sarà pubblicato lo stato di avanzamento dei lavori di recupero, così che gli utenti possano conoscere l’esito della loro richiesta di intervento.
Si tratta di un servizio utile, che incrementa la familiarità tra cittadino e Comune, instaurando un reciproco rapporto di collaborazione che non può che rendere Mornago più ordinata e piacevole per tutti.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.