Halloween per i bambini in Biblioteca: “Tra zucche, streghe e vampiri”

L’appuntamento è per venerdì 31 ottobre alle ore 16.30 presso la Biblioteca civica “Gianni Rodari” di via Torre 2

«Tra zucche, streghe e vampiri»: Halloween è tutta per i bambini venerdì pomeriggio in Biblioteca.

In programma una serie di divertenti letture animate per bambini dai tre ai nove anni, per esorcizzare la festa della paura e del mistero che ormai sta entrando anche nella nostra tradizione.

L’appuntamento è per venerdì 31 ottobre alle ore 16.30 presso la Biblioteca civica “Gianni Rodari” di via Torre 2 a Cardano al Campo. Organizza l’assessorato alla cultura, pubblica istruzione e pari opportunità del Comune di Cardano al Campo in collaborazione con il Teatro Pazzle.

Oltre alle letture animate, i bambini potranno consultare e prendere in prestito una serie di libri dedicati al tema di Halloween che la Biblioteca ha acquistato appositamente.

«E’ un’altra iniziativa che si propone di avvicinare i bambini alla lettura e di attrarli in Biblioteca» spiega l’assessore alla cultura, pubblica istruzione e pari opportunità Laura Prati. Inoltre si vuole venire incontro al sempre maggior successo che questa festa di origine anglosassone riscuote anche tra le nostre giovani generazioni e nelle scuole cardanesi che già da anni programmano iniziative ad hoc.

«E’ la prima volta che a Cardano festeggiamo in qualche modo Halloween – sottolinea l’assessore Prati – è una festa che esorcizza la paura e le streghe. Vogliamo farlo in modo leggero e divertente per dar modo ai bambini di entrare in contatto con il mondo del mistero prendendolo in giro. Perché le streghe non esistono, e di fronte all’attualità è giusto prenderne coscienza».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.