I “Dudecom” in concerto per “Amor di Jazz”

L'appuntamento è per martedì 28, alle 21, al Teatrino G. Santuccio con sei maestri del jazz

Saranno i “Dudecom” i protagonisti del secondo appuntamento di “Amor di Jazz”, la rassegna curata dall’associazione il “Vellone” e piacevolmente accolta dagli appassionati del genere e non solo. Il Teatrino di Via Sacco si prepara infatti per un’altra serata di grande musica, martedì 28, alle 21, sul palcoscenico salirà una formazione nata nel 2003, composta da maestri del jazz come Carlo Uboldi al Pianoforte, Marco Castiglioni alla Batteria, Stefano Dall’ora al Contrabbasso,  Francesco Licitra al Sax, Emilio Soana alla Tromba e Marco Bianchi al Vibrafono.

Il gruppo nasce  da un idea di Carlo Uboldi e Marco Castiglioni, due artisti alla ricerca di una formazione che potesse esprimere al meglio le loro idee musicali. Collante del trio è stato poi Stefano Dall’Ora nella parte ritmica.

Il sestetto va a chiudersi con i fiati Emilio Soana alla tromba e Francesco Licita al sax e Marco Bianchi al vibrafono,formazione che assume sonorità a volte “mainstream”, a volte “cool-jazz”, a volte be-bop in modo da presentare ogni brano con una sua specifica veste sonora.

Il repertorio è costituito da brani originali, arrangiati da Uboldi e Soana, alternati ai brani standard del repertorio americano riarrangiati in una veste fresca e originale che mai dimenticano lo swing.L’ingresso al teatrino è di 6 euro, ridotto 4 (per studenti e giovani fino ai 26 anni). Il prossimo appuntamento sarà giovedì 27 novembre, alle ore 21.00 con il “SGS Group, Inc.”.

Le prevendite dei biglietti saranno effettuate in occasione dei concerti, al Teatrino di via Sacco, e  presso il Teatro di Varese “Mario Apollonio” negli orari di biglietteria: dal lunedì al sabato dalle 11 alle 14 e dalle 17 alle 19. Il programma è consultabile anche su www.ilvellone.it, per informazioni info@ilvellone.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.