I giovani comunisti varesini a Milano per la manifestazione anti-Gelmini

La federazione varesina invita tutti a partecipare allo sciopero dei lavoratori e alla mobilitazione studentesca

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa della federazione giovani comunisti di Varese riguardo alla manifestazione di domani giovedì 30 ottobre a Milano.

L ‘approvazione del decreto 137 è un grave atto di irresponsabilità politica. Ampia, varia e articolata è la mobilitazione nella nostra provincia. Siamo certi che essa non si fermerà, proseguirà  per chiedere l’abrogazione del decreto Gelmini e per non impoverire la scuola , per non privatizzare la formazione, per non  arrenderci a un futuro di sfruttamento e precarietà. Questa battaglia non è solo italiana , ma coinvolge i giovani di tutta Europa, le forze di progresso e la Sinistra contro le politiche recessive.
 Siamo impegnati nella difesa del nostro futuro, ci siamo mobilitati per chiederne la centralità con  la consapevolezza che il sapere è il principale motore per il miglioramento delle condizioni di vita.

I provvedimenti del Governo prevedono tagli radicali degli investimenti pari a nove miliardi, questo è un dato inopinabile, basta leggere il testo della finanziaria, la loro scuola premia l’ignoranza noi continueremo a batterci per una scuola pubblica di qualità. Ci mobilitiamo per rivendicare più scuola e più sapere, per una conoscenza capace di eliminare le tante ingiustizie sociali; chiediamo un vero e reale cambiamento, scuole e università al passo con l’Europa, una ricerca al servizio della collettività. Vogliamo una scuola formativa che non escluda. In un contesto di crisi dell’economia globale, non subiremo passivamente le politiche di un governo che taglia gli investimenti sulla conoscenza, che non limita la spesa pubblica nel sostegno economico alle banche o alla disastrata Alitalia.

La FGCI  federazione di Varese domani, sarà presente alla grande mobilitazione studentesca a Milano con la Rete degli Studenti e con i lavoratori in sciopero  e tutti gli studenti di Varese, Gallarate, Busto Arsizio e Saronno.

FGCI, Federazione Giovanile Comunisti Italiani-Varese

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.