I governi garantiscono e le borse risorgono

Oggi è andata meglio, le borse di tutto il mondo, rassicurate dalle misure di salvataggio dei governi hanno retto e recuperato terreno

Oggi è andata meglio, le borse di tutto il mondo, rassicurate dalle misure di salvataggio dei governi hanno retto e recuperato terreno. Oggi è stata approvata una misure per sostenere la liquidità delle banche, con il sostegno di Bankitalia, mentre anche il premier Berlusconi ha annunciato che il peggio è passato.  "L’italia abbandoni la paura e scelga la fiducia e la speranza che significa cambiamento" ha detto Walter Veltroni al Tg5.

Sulle misure di salvataggio dei mercati, Berlusconi ha detto che non dovranno sfociare in un ritorno dello statlismo. "Non vorremmo che dopo tutto ciò che è successo ci fosse un eccesso di statalismo, di burocrazia e di regole nel mondo della finanza". Il premier Silvio Berlusconi, alla Casa Bianca con il presidente degli Stati Uniti George W. Bush, ha anche detto che Bush resterà nella storia. Tornando alle borse, i big dei listini hanno tutti avuti dei rialzi, e si stima che le piazze finanziarie europee hanno recuperato oggi 481,58 miliardi di euro ricapitalizzazione, con un saldo netto positivo di oltre 80 miliardi rispetto a quanto mandato in fumo venerdì scorso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.