I libri come i sassolini di Hansel e Gretel

La scuola di lettura della maestra Chiara Campiotti presentata al Rotary "La Malpensa"

“La biblioteca aperta a scuola – Proposte per far crescere i piccoli lettori” è il titolo del libro che l’autrice, Chiara Campiotti, ha presentato oggi, 1° ottobre, ai soci del Rotary Club "La Malpensa".  

Sposata con tre figli Chiara Campiotti da più di vent’anni insegna alla scuola elementare di Casale Litta dove nel 1991 ha fondato una biblioteca per bambini. Un progetto come pochi ne esistono in Italia, «fatto non soltanto di scaffali e libri da leggere – ha sottolineato – ma anche di laboratori, animazioni e attività legate alla lettura».  

La biblioteca, che porta il nome di "Hansel e Gretel", i due protagonisti della fiaba dei fratelli Grimm, intende fornire ai giovani allievi una forte impronta educativa e tornare a dare alla scuola quel ruolo di palestra di vita che sembra essere caduto in disuso. «Come Hansel e Gretel hanno seguito i loro sassolini – ha detto l’autrice – così i ragazzi oggi seguono i libri per costruire il loro sapere».  

È un metodo anti-televisione e anti-cellulare quello raccolto da Campiotti in tanti anni. Nel suo saggio, che non vuole essere un manuale ma una guida pratica, racconta la sua esperienza descrivendo come realizzare e organizzare una biblioteca aperta a scuola e illustrando piccole e grandi iniziative da proporre ai bambini per avvicinarli al mondo dei libri.  

«Oggi è anche per noi il primo giorno dell’anno scolastico – ha affermato Andrea Bortoluzzi, presidente del club Busto-Gallarate-Legnano – e la testimonianza della dottoressa Campiotti, che vive dentro la scuola, è sinonimo di sapere coniugato al fare».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.