“I repubblichini” hanno pagato il conto del ristorante senza mangiare

Il proprietario del ristorante ringrazia pubblicamente gli organizzatori della manifestazione "vietata"

Gentile Direttore buonasera,
sono Francesco Airoldi il gestore del ristorante "ur torc" il locale nel quale si sarebbe dovuto il pranzo sociale alla fine della rievocazione vietata, essendo stata vietata questa manifestazione mi è saltata la prenotazione (abbastanza cospicua).
Molta gente è indignata per il fatto della rievocazione non discuto, però gli esponenti del partito organizzatore con me si sono comportati in MANIERA INECCEPIBILE in quanto con molte scuse mi hanno abbondantemente risarcito del danno subito

GRAZIE
ci tenevo a farlo sapere

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.