Il centro di aiuto alla vita compie 30 anni

Quattro giorni di iniziative dal 6 al 9 novembre per l’associazione saronnese: “In trent’anni abbiamo visto nascere decine di bambini le cui mamme avrebbero scelto per l’interruzione volontaria della gravidanza”

Il Centro di Aiuto alla Vita di Saronno celebra quest’anno il trentesimo anniversario dalla sua fondazione. Nato dall’entusiasmo di alcuni giovani e dalla saggezza di altri più maturi che si sono ritrovati, pochi mesi dopo il referendum sulla legge 194, uniti nella convinzione che la vita umana è sempre il bene più prezioso, oggi il CAV continua la sua opera a tutela della vita e a sostegno della maternità difficile.

“In trent’anni i volontari del Centro hanno visto nascere decine di bambini le cui mamme – raccontano dall’associazione -, per diverse e comprensibili ragioni, avrebbero scelto per l’interruzione volontaria della gravidanza, hanno accompagnato il cammino di tante donne che, sentendosi sole, facevano fatica ad assumersi le proprie responsabilità, hanno ascoltato, magari in silenzio, certamente senza giudicare, le sofferenze di tante giovani che in un momento particolare della loro vita consideravano il loro piccolo un peso più che una gioia. Oggi il CAV è una realtà che accoglie circa duecento famiglie del circondario di Saronno, accompagna anche dopo la nascita i piccoli i cui genitori si trovano in condizioni di grande disagio economico e sociale, fornisce generi di prima necessità (latte, pannolini, indumenti, materiale vario). Ma oggi il CAV è soprattutto il centro d’ascolto e di accoglienza presso l’ospedale di Saronno al quale si rivolgono le donne che desiderano un’alternativa concreta all’aborto; questa presenza è per tutti noi una grande conquista che, ci auguriamo, possa essere sempre più al servizio di tante future mamme proprio là dove, viceversa, andrebbero per interrompere la loro gravidanza”.

Ecco il programma degli eventi organizzati per il trentesimo:
Giovedì 6 novembre, ore 21 spettacolo teatrale “CERTE DONNE FRAGILI” a cura della Compagnia della Ruota, regia di Vanni Saltarelli, presso il Teatro Giuditta Pasta di Saronno – INGRESSO LIBERO

Domenica 9 novembre: Ore 11.30 S.MESSA per il trentesimo del CAV presso la Chiesa Prepositurale S.S. Pietro e Paolo di Saronno. Al termine rinfresco presso il Salone Parrocchiale.

Nel pomeriggio : DIPINGIAMO LA VITA, laboratorio artistico e creativo per i ragazzi presso l’Oratorio di via Legnani, a cura di Rosanna Pressato. Al termine momento di gioia e merenda.

Sabato 8 e Domenica 9 Novembre presso il Salone Parrocchiale della Prepositurale verrà allestita la mostra di pittura “LA CREAZIONE” – espone Rosanna Pressato.

Il Centro di Aiuto alla Vita si trova a Saronno in Piazza Libertà 2, tel. 0296702720 il martedì dalle 17 alle 19 e il sabato dalle 10 alle 12, oppure presso l’Ospedale di Saronno: Mercoledì dalle 17 alle 18; Venerdì dalle 10.30 alle 11.30; Cell.348.1114761

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.