Il colonello Delli Santi assume il comando dei carabineri

Il nuovo comandante provinciale dell'Arma: "Saremo sempre più vicini alla gente"

L’arma dei carabinieri ha un nuovo comandante provinciale. E’ il colonnello Maurizio Delli Santi, 48 anni; proveniente dal comando generale della regione Puglia di Bari, ha già operato a Gallarate come comandante di Compagnia dal 1986 al 1990. Formatosi all’accademia militare di Modena, ha svolto incarichi di Stato maggiore presso il Comando generale dell’arma. Dal 2001 al 2003 è stato comandante provinciale a Siena, nel 2005 è stato nominato capo di stato maggiore della regione Carabinieri Puglia. Laureato in giurisprudenza, scienze politiche, scienze della sicurezza interna ed estrema, ha un master strategico di II livello, è autore di pubblicazioni giuridiche, ha ricevuto diverse onorificenze tra cui l’encomio solenne della Pastrengo quando era comandante a Gallarate.

Il nuovo comandante si è prenotato oggi alla stampa, nella caserma di via Saffi a Varese. Poco prima, un gruppo formato dai comandi di compagnia e da rappresentanti della associazione nazionale carabinieri, ha deposto un cuscino di fiori sotto la statua di Salvo D’Acquisto, l’eroe carabiniere che sacrificò la sua vita per salvare dei civili da una rappresaglia nazista.
Il colonnello ha espresso detto di sentire “orgoglio professionale per essere tornato in provincia di Varese”, e indicato come l’linee guida del suo operato “l’attenzione al cittadino e alle comunità, la tempestività e l’efficienza della risposta operativa, il rapporto di fiducia con il cittadino, insieme alla massima collaborazione con le istituzioni locali.”. Ha poi garantito l’impegno a dare forza e vitalità alle stazioni dei carabinieri per stare sempre di più sul territorio. Delli Santi prende il posto di Claudio Criscuolo, da segnalare anche la partenza del comandante del reparto investigativo, Valter Renzetti, e del comandante del nucleo operativo, Enzo Molinari. (foto di Salvatore Porcu) Per i carabinieri provinciali, è una vera girandola di poltrone, tutti avvicendamenti fisiologici, e ricordando anche l’arrivo al comando compagnia di Varese del giovane capitano Francesco Mineo, 28 anni. In via Saffi, oggi, erano presenti anche gli altri comandanti compagnie, che ogni giorno sono in servizio sui territorio: il capitano Giuseppe D’Aveni a Luino, il capitano Michele La Stella a Gallarate, il capitano Giorgio Piscioneri a Busto Arsizio,  il capitano Paolo De Grassi a Saronno. Punti di riferimento investigativo e per la gente. Al nuovo colonnello, è andato anche il saluto di Rosi Brandi, presidente del gruppo cronisti lombardi, che ha auspicato una corretta e completa collaborazione tra l’arma dei carabinieri e chi ha per compito professionale quello di informare la gente.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.