Il Popolo apre con una rassegna di cori da tutto il mondo

Sabato 18 ottobre alle 21 via alla stagione 2008/2009

Con un concerto corale di musica latinoamericana che unisce il Coro dell’Università dell’Insubria (Chorus Insubriae), la Coral Iberoamericana Tantanakuy di Malaga e il Coro dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia si apre sabato 18 ottobre alle 21 la stagione 2008/2009 al Teatro del Popolo di via Palestro a Gallarate. 

Questo il programma della serata (ingresso posto unico 10 euro). Coro dell’Università degli Studi dell’Insubria: Hush, (spiritual anonimo); Where you there (Spiritual anonimo); Pastime (Enrico VIII); Aria sulla IV corda (J.S. Bach – Billia); Insalata Italiana (R. Herzl) direttore Michele Paccagnella; coro dell’Università di Modena e Reggio Emilia From West Side Story – America, Tonight,One; Everythings Alright – da Jesus Christ Super Star; Sisters Act medley – da Sister Act; Moon Magic Serenade; Aquarius /Let the sun shine – da Aquarius direttore Antonella Coppi; Coral Iberoamericana Tantanakuy Los duros antiguos (Tanguillo español); La flor de la canela (Vals Peruano); Prendé la vela (Mapalé, Colombia); Candombe del 6 de enero (Candombe, Uruguay); Misa criolla (Argentina); Pregones del Altiplano (Carnavalito, Bolivia).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.