“Immagine Varese”, un libro sull’industria della comunicazione

La seconda tappa di una collana editoriale edita dall’Unione Industriali per raccontare la storia economico-sociale del Varesotto

Un libro che parla di tutte quelle attività imprenditoriali ed economiche che, dalla produzione della carta, passando per le più recenti emittenti radiotelevisive, fino alle agenzie pubblicitarie, si sono occupate sul territorio di comunicazione. È questo, in estrema sintesi, il contenuto di “Immagine Varese”, il secondo volume di una collana dedicata alla storia dell’industria e, più in generale, dello sviluppo socio-economico del Varesotto. A editarla è l’Unione degli Industriali della Provincia di Varese. La nuova opera, scritta da Pietro Macchione, verrà presentata durante un incontro pubblico giovedì 30 ottobre alle ore 17.30 nella sede della Provincia di Varese (Villa Recalcati, Piazza Libertà, 1).

Durante l’incontro interverranno il Presidente della Provincia di Varese, Dario Galli; il Presidente dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, Michele Graglia; l’autore del libro, Pietro Macchione; il Direttore de “Il Sole 24 Ore”, Ferruccio De Bortoli.

Questa nuova iniziativa editoriale è partita l’anno scorso con il volume “Velocità Varese”, firmato sempre da Pietro Macchione. Al centro era stato posto il tema della velocità non solo come risultato ultimo di produzioni tipiche del territorio come l’aeronautica, l’elicotteristica, o quella legata alle motociclette. Il tema era stato affrontato, infatti, anche come una chiave di lettura per comprendere lo sviluppo tecnologico e il progresso all’interno delle imprese varesine. Ora, lo sguardo si sposta, invece, sull’industria della comunicazione e dell’immagine. Un’industria meno nota rispetto ad altri comparti presenti nel Varesotto, ma non per questo minore, bensì collaterale e strumentale alla promozione del territorio e delle sue attività manifatturiere.

Questo il nuovo tassello di un percorso a tappe che proseguirà nei prossimi anni affrontando gli argomenti “Benessere”, “Moda e Mode”, “Energia”, “Servizi”. L’obiettivo è di raccontare la storia produttiva varesina dividendola per capitoli che seguano filoni tematici, trasversali sia ai singoli settori, sia alle aree geografiche della provincia. Realtà, queste ultime, già trattate in maniera specifica nella precedente collana edita dall’Unione Industriali tra il 1995 e il 2005.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.