In anteprima il film di Luciano Emmer su Masolino

La prima del cortometraggio sul pittore rinascimentale, girato in città due anni fa, si terrà sabato 25 al palazzetto dello sport

“Sarà un grande momento per Castiglione Olona e per la sua storia artistica e culturale. Masolino e la città del cardinal Branda Castiglioni sono diventate protagoniste di un film”. È con queste parole che l’assessore alla cultura di Castiglione Olona, Stefano Lucioni, presenta la serata di sabato 25 ottobre in cui, presso il palazzetto dello sport, con inizio alle ore 21, verrà proiettato il cortometraggio “Masolino”, un film d’arte di Luciano Emmer, girato a Castiglione nel 2007.

La serata sarà ancora più importante poiché a presentare l’opera sarà lo stesso autore, intervistato, per l’occasione, da Alessandro Leone, regista, pubblicista ed esperto di cinema. La storia cinematografica di Emmer, che si dipana lungo il filone dei documentari d’arte, con cui ha preso il via la sua carriera, e da cui non si è mai allontanato più di tanto, vanta anche pellicole note al grande pubblico come “Parigi è sempre Parigi” oppure “Le ragazze di piazza di Spagna”. Ma giunge ad attraversare il Neorealismo ed a concentrare la propria attenzione anche su artisti come Pablo Picasso.

Alla veneranda età di novant’anni, Luciano Emmer si è incontrato con la figura dell’altrettanto grande Masolino da Panicale, e si è cimentato, con la stessa vivacità di un giovane alle prime armi, a documentare l’incontro tra il pittore, allievo di Masaccio, ed il cardinale Branda Castiglioni, che ha reso grande e famosa la città di Castiglione Olona.
”La serata è un dono per tutti i cittadini che sono invitati ad essere presenti alla prima assoluta di questa produzione artistica – spiegano dal Comune -. Tuttavia, non va dimenticata la stagione che lega Emmer alla pubblicità televisiva, quando questa vedeva protagonisti anche i grandi registi. È sua la prima sigla del famosissimo Carosello, quella dei siparietti che si aprivano e davano il via alle varie proposte pubblicitarie: diverse delle quali erano state girate proprio da lui. Chi, tra coloro che vantano qualche anno di più, non ricorda Alighiero Noschese nella pubblicità famosissima del Ramazzotti? O Marisa Del Frate con le caramelle Dufour?”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.