In arrivo dalla Regione 600 milioni di euro

Approvato dal Pirellone il progetto di videosorveglianza del territorio

In arrivo 600 milioni di euro per la provincia di Sondrio. È quanto stabilito nell’Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale sottoscritto con la Regione.
Tra i progetti finanziati dalla Regione ci sarà, nel 2009 quello di videosorveglianza mobile. Il piano presentato nei mesi scorsi si è classificato al quarto posto fra tutti quelli inviati al Pirellone, superato solo da province con ben altre necessità in materia di sicurezza quali Milano, Brescia e Bergamo. I fondi regionali serviranno all’acquisto di un impianto di videosorveglianza mobile con due telecamere a infrarossi in grado di controllare il territorio 24 ore su 24.  Saranno vigilati luoghi in base a criticità evidenziate dalla Polizia Provinciale

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.