In sella con i campioni fino al Museo Binda

Domenica 9 novembre pedalata ecologica non competitiva da Varese a Cittiglio insieme a Rogers, Cantele, Nardello e tanti altri

Dalle strade dell’ultimo mondiale, alla casa del più grande campione varesino della storia. Su quest’asse si svolgerà la pedalata ecologica non competitiva di domenica 9 novembre, che prenderà il via da Varese per concludersi dopo 19,7 chilometri davanti al Museo Binda di Cittiglio.

Una sgambata che sarà impreziosita dalla presenza di diversi campioni che ogni giorno usano anche questo percorso per allenarsi. Nel gruppone ci saranno quindi Michael Rogers, varesotto d’adodizione e tre volte iridato a cronometro, oppure Noemi Cantele e Daniele Nardello e tanti altri ancora.
La manifestazione scatterà da Villa Recalcati alle 10,30 (ritrovo e iscrizioni dalle 9,30) e la partecipazione sarà gratuita con il solo obbligo del casco.
La manifestazione è organizzata dalla Provincia e dai Comuni di Varese e Cittiglio, in collaborazione con la Cycling Sport Promotion che ogni primavera organizza ai piedi del Cuvignone il Trofeo Binda, unica corsa italiana a essere inserita nella Coppa del Mondo femminile.

Proprio il museo dedicato al tre volte campione iridato sarà dunque il capolinea della pedalata che attraverserà Bobbiate, Schiranna, Calcinate del Pesce, Gavirate, Cocquio e Gemonio prima di terminare a Cittiglio. Nell’occasione il museo rimarrà aperto per l’intera giornata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.