Incidente sul lavoro: muore un ventunenne

Un giovane operaio di origine siciliana è rimasto schiacciato da un macchinario

Incidente sul lavoro: è successo in un’acciaieria di Odolo, in provincia di Brescia. Un operaio di 21 anni di origine siciliana è morto schiacciato da un macchinario. Sembra che, all’origine, ci sia un’errata manovra che ha azionato la macchina. Il ragazzo, che lavorava come dipendente di una ditta che aveva un subappalto dall’acciaieria, è stato soccorso immediatamente ma è morto poco dopo il ricovero in ospedale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.