Indagine Lolita, gli inquirenti difendono la consulenza del geometra Belletti

Le dichiarazioni dell'avvocato di Riccardo Papa hanno suscitato la reazione degli investigatori a difesa del consulente dell'accusa

La polemica innescata dalle dichiarazioni dell’avvocato Federico Papa riguardo alla consulenza della Procura di Busto Arsizio in merito all’inchiesta Lolita, che ha costretto agli arresti domiciliari anche l’ex-presidente dell’Ordine degli architetti varesini Riccardo Papa, spinge gli inquirenti ad una difesa dell’operato del consulente scelto. L’avvocato di Papa ha sostenuto, ieri martedì 14 ottobre a margine dell’interrogatorio davanti al Gip Venturi, che la consulenza tecnica stilata dal geometra presentava alcune lacune di ordine tecnico e finanziario.

Gli inquirenti, pur rimanendo nell’ambito del confronto costruttivo (ieri si parlava di toni distesi da ambo le parti), sentono l’esigenza di sottolineare la professionalità del geometra Belletti, autore della consulenza, in quanto persona superpartes nella vicenda in quanto nell’area del bustocco risultava difficile trovare professionisti non legati da un vincolo di conoscenza seppur solo di vista. Questo ha spinto chi conduce le indagini ad andare nella vicina provincia di Novara, dove opera lo studio Belletti, per nominare un consulente non legato in alcun modo agli indagati e di grande esperienza. Lo studio Belletti è già noto alle procure di Novara e Verbania dove ha lavorato e collaborato per altre consulenze in tema.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.