KPMG in crescita, sorpattutto a Varese

La grande agenzia di consulenza aziendale è cresciuta del 15% in Italia e del 20% nell'area Varese - Como - Alto Milanese

KPMG, network di servizi professionali alle imprese leader in Italia, ha reso noto i primi dati preliminari relativi ai risultati per l’esercizio chiuso al 30 settembre 2008, che evidenziano una crescita a livello nazionale approssimativamente del 15% (superiore alla crescita del settore che è di circa 8%).Nell’area di Varese-Como-Alto Milanese la crescita è stata superiore al 20% a dispetto della congiuntura economica non particolarmente favorevole.

Dal 2002 KPMG S.p.A., grazie anche al forte radicamento territoriale,  è cresciuta di circa il 100% e una ulteriore crescita è prevista nei prossimi anni a seguito dei cambiamenti normativi (da Basilea 2 alle nuove direttive europee societarie) ma soprattutto della integrazione e internazionalizzazione dei mercati e delle imprese italiane.

Dal 1 Ottobre 2008 la sede KPMG di Varese annovera un quarto manager, Simone Mainoli, 30 anni, di Bobbiate -Varese, che si affianca ai Senior Manager Paolo Rota e Andrea Bottelli e al manager Matteo Scarton, sotto la supervisione di Ivan G. Spertini, Equity Partner, e con la collaborazione della struttura dell’ufficio che ormai consta di circa 25 laureati accuratamente selezionati. Dalla sua inaugurazione nell’estate 2002, la sola sede di Varese ha assunto e formato oltre 60 neo-laureati che, dopo una esperienza pregnante in KPMG, in molti casi hanno assunto ruoli di rilevanza in realtà del territorio -talvolta in aziende di famiglia-, favorendo la crescita della cultura aziendale nella nostra area, oppure in importanti gruppi internazionali: ad esempio 3 "ex KPMG" da Varese ora lavorano a New York e Boston presso studi professionali e sedi centrali di grossi gruppi.

Il Dott. Mainoli, nonostante la giovane età, ha già sviluppato notevoli esperienze anche in campo internazionale, su società quotate  oltre che presso medie aziende sul territorio. Entrato in KPMG nel settembre 2003, appena conseguita la Laurea in Bocconi, Simone Mainoli ha seguito progetti in vari settori industriali (dal chimico all’automotive ai servizi) e presso un numero rilevantissimo di aziende.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.