La Camera di Commercio organizza la “settimana della conciliazione”

Dal 20 al 25 ottobre si svolgerà una serie di iniziative per promuovere la procedura alternativa alla giustizia ordinaria

Dal 20 al 25 ottobre si terrà la 5ª edizione della “Settimana nazionale della conciliazione”, iniziativa coordinata e promossa da Unioncamere e dal sistema camerale italiano per promuovere la conoscenza e l’utilizzo dei servizi di conciliazione gestiti dalle Camere di Commercio.

Le 104 Camere di Commercio italiane, infatti, in attuazione della legge n. 580 del 1993, hanno istituito una rete di servizi di qualità organizzata sulla base di regole, di codici di comportamento e tariffe omogenee a livello nazionale, offrendosi come sede neutrale per gestire i conflitti in modo veloce e semplice, salvaguardando le relazioni commerciali tra le imprese e garantendo ai consumatori la giusta tutela.

La conciliazione è una procedura alternativa, rispetto al ricorso alla giustizia ordinaria, che consente di risolvere in modo soddisfacente, rapido ed economico le controversie di natura commerciale.
Con tale strumento è possibile risolvere una lite tra due imprese o tra un’impresa e un consumatore con l’aiuto di un conciliatore, una figura super partes che ha il compito di facilitare il dialogo e condurre il contenzioso a una soluzione amichevole, soddisfacente e condivisa.
Nessuna decisione viene imposta: se la conciliazione va a buon fine le parti sottoscrivono un accordo che ha un valore di contratto; in caso contrario esse possono abbandonare il procedimento in qualsiasi momento e rivolgersi al giudice ordinario.
Fino al 31 dicembre 2008 la Camera di Commercio di Mantova ha reso gratuite le procedure di conciliazione (di valore fino a euro 25.000,00) tra imprese e consumatori.
Per saperne di più: Camera Arbitrale – Servizio di conciliazione, tel. 0376.234423 fax 0376.234343; email:camera.arbitrale@mn.camcom.it. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.