La creatività degli artigiani varesini? Alle stelle

Presentata la sesta edizione della Mostra dell'artigianato Artistico Vareasino

E’ “alle stelle”” la creatività dell’artgianato artistico varesino: innanzitutto perchè ”creatività alle stelle” è il titolo della sesta edizione della mostra dell’artigianato artistico varesino, ma anche e soprattutto perchè alla sesta edizione della manifestazione ci si è arrivati con un successo sempre crescente.
Niente di scontato, tant’è che uno dei due rappresentanti delle associazioni artigiane coinvolte, il segretario di CNA Gianni Mazzoleni, ci tiene a sottolineare: «E’ positivo innanzitutto essere arrivati alla sesta edizione: perchè il fatto che questa manifestazione riesca ogni anno a rinnovarsi, catalizzando le aziende ogni volta sotto un argomento nuovo, è qualcosa che si dà per scontato ma non lo è, perchè presuppone una capacità di credere nelle potenzialità del settore».

E che, a riprova del vero “lavoro di squadra” tra associazioni che è la vera anima del successo dell’iniziativa, conferma anche il rappresentante dell’Associazione Artigiani Riccardo Visintin: «Fino alla mostra dell’artigianato artistico gli unici esperimenti erano stati singoli, a spot. Ma eravamo convinti di poter fare emergere il “saper fare” dei nostri artigiani. E le eccellenze che negli anni abbiamo saputo fare emergere in questa manifestazione lo stanno a significare».

L’ormai tradizionale Mostra dell’Artigianato Artistico Varesino è, come sempre, ncastonata nella elegante cornice del Centro Congressi “ViIle Ponti”: l’appuntamento è per il lungo fine settimana che va dalla serata di giovedì 16 – che è poi la sera dopo la grande inaugurazione della sala napoleonica – fino a domenica 19 ottobre.

Il tema che ha ispirato le opere dei maestri artigiani – che, come ha sottolineato il vicepresidente della Camera di Commercio Renato Scapolan «non occupano uno spazio e un mercato locale ma internazionale e mondiale» – questa volta è stato l’astronomia, anticipando le celebrazioni previste per il 2009 anno dedicato a livello mondiale a questo argomento: da qui il titolo “Creatività alle Stelle” e la scelta di suddividere la proposta delle opere in sale tematiche, una per ogni tipologia di produzione artigiana.

Il visitatore sarà infatti accompagnato in un percorso che rievoca la volta stellare in un viaggio affascinante tra il mistero dell’universo e l’ispirazione artistica divisa in splendide sale tematiche grazie a un allestimento che quest’anno sarà particolarmente curato, dalle “Scenografie Peroni” di Gallarate note in tutto il mondo e spesso chiamate a operare nei migliori teatri, compresa la Scala di Milano.

In tutto, saranno sessanta le opere che verranno proposte durante una manifestazione che – promossa da Camera di Commercio con il patrocinio della Regione Lombardia, il contributo di Provincia, e la collaborazione di Associazione Artigiani, Cna e Acai – sarà arricchita da numerose iniziative per rendere ancor più interessante il fine settimana alle Ville Ponti. Tra queste, la ricostruzione di un planetario dove compiere un viaggio virtuale alla scoperta del cosmo, i coupon che daranno diritto alla visita guidata all’ Osservatorio Astronomico del Campo dei Fiori, l’esposizione delle fotografie ispirate alle stelle e realizzate dagli studenti delle Superiori e dei Centri di Formazione Professionale attraverso il loro telefono cellulare oltre ai laboratori per bambini e alle simulazioni di volo in collaborazione con Volandia – Parco Museo del Volo Malpensa.

Inoltre, negli stessi giorni di “Creatività alle Stelle” nella rinnovata Villa Napoleonica, sempre all’interno del Centro Congressi “Ville Ponti”, si potrà ammirare anche la rassegna “Il Profumo dell’Oro” : i visitatori entreranno così in contatto con i maestri orafi varesini e un team di designer ad alto profilo che esporranno il meglio di una produzione sorprendente per qualità ed eleganza.

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito www.art-art.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.