La sicurezza del lavoro: uno studio sull’edilizia

L’appuntamento è per venerdì 10 ottobre alle ore 9.30 alle Ville Ponti. Verranno illustrati i risultati di un’analisi della situazione in provincia di Varese

La ricerca della sicurezza sui luoghi di lavoro si è ormai affermata come uno degli “elementi chiave” quando si progetta o si realizza un nuovo processo produttivo. La sicurezza insomma non come un “di più” bensì come un fattore decisivo del sistema economico. Ecco perché  – quando ormai la legge 626 che aveva posto le basi per un’adeguata attenzione al problema è stata sostituita dal recente Testo Unico sulla Sicurezza – la Camera di Commercio prosegue nel progetto di monitoraggio sulle applicazioni delle norme nel sistema economico provinciale, accogliendo le sollecitazioni dell’organizzazioni sindacali CGIL – CISL – UIL.
Dopo gli studi dedicati alla situazione nel Commercio e poi nell’Artigianato, una nuova ricerca è stata affidata all’Università dell’Insubria per analizzare il settore dell’Edilizia. I risultati saranno illustrati durante un convegno che si terrà venerdì 10 ottobre con inizio alle ore 9.30 nelle sale del Centro Congressi Ville Ponti di Varese.
L’introduzione è affidata al presidente della Camera di Commercio Bruno Amoroso, mentre toccherà ai professori Francesco Sacco, Enrica Pavone e Giovanna Gavana, tutti docenti all’Università dell’Insubria, entrare nei dettagli della ricerca. Seguiranno gli interventi di Marco Sartori, presidente dell’INAIL, Crescenzo Tiso, del Dipartimento Prevenzione dell’Asl, Silvia Campi e Luigi Nappa, rispettivamente direttore e responsabile del Servizio Ispezione della Direzione Provinciale del Lavoro, Gianpietro Ghiringhelli, direttore dell’Associazione Costruttori Edili della provincia di Varese,  di Roberto Pagano, dei Sindacati confederali CGIL – CISL – UIL, e di Simona Ghiraldi, dei Sindacati di categoria FENEAL UIL – FILCA CISL – FILLEA CIGL.
Le conclusioni saranno poi affidate a Marco Molteni, componente della Giunta della Camera di Commercio in rappresentanza dei lavoratori

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.