Le bellezze della Valcuvia in ogni stagione

Partono le passeggiate ecologiche con le GEV della Comunità Montana: primo appuntamento la vetta del Sasso del Ferro per ammirare il panorama dall’alto

Ritornano le escursioni domenicali per vivere insieme alle Guardie Ecologiche Volontarie della Comunità Montana della Valcuvia le bellezze storiche e naturalistiche della Valle di Smeraldo. Le passeggiate sono ormai appuntamenti abituali per gli amanti della montagna che possono così ammirare in ogni periodo dell’anno interessanti scorci ed elementi naturalistici della Valcuvia e dei suoi Siti di interesse comunitario.

I percorsi escursionistici sono di vario dislivello e lunghezza e seguono sempre un sentiero battuto e percorribile a piedi. Le partecipazione è gratuita, occorre una discreta preparazione fisica, una buona dose di allegria e un equipaggiamento adeguato: calzature da montagna, mantella impermeabile e acqua per dissetarsi.

Il primo appuntamento è domenica 26 ottobre 2008 per ammirare il paesaggio autunnale della Valcuvia dalla vetta del Sasso del Ferro e dal Poggio Sant’Elsa. Il ritrovo è alle 9 del mattino al parcheggio di Vararo, pausa pranzo con colazione al sacco e rientro previsto per il tardo pomeriggio. La passeggiata è consigliata ad alpinisti esperti, considerato il dislivello di 308 metri per raggiungere la cima e le circa 8 – 9 ore di cammino, non è mai tuttavia necessario l’utilizzo di corde o imbragature.

Venerdì 26 dicembre 2008 è la volta della tradizionale passeggiata sotto le stelle o sotto la neve: una suggestiva camminata da Laveno a Vararo avvolti dal freddo buio invernale. Il ritrovo è con gli organizzatori del C.A. I. alle 17 del giorno di Santo Stefano nel piazzale dell’imbarcadero.

L’anello che ripercorre le antiche vie dei pellegrini del Monte Sangiano è uno dei nuovi itinerari proposto quest’anno della G.E.V: durante la giornata di cammino si raggiungono  tre sperdute Chiesette dedicate a Sant’Agostino, San Clemente e San Biagio. L’appuntamento per gli interessati all’escursione di media lunghezza e un dislivello di poco più di 200 metri è domenica 22 febbraio 2009 nel parcheggio della stazione di Cittiglio alle 9 del mattino.

I profumi della Valcuvia in primavera sono una sensazione altrettanto piacevole quanto i suoi panorami. L’itinerario da Cavona a Rancio Valcuvia previsto per domenica 22 marzo 2009 è breve e quasi pianeggiante ma permette di osservare e respirare colori e profumi del sottobosco. Il ritrovo è nel parcheggio del centro storico della frazione di Cavona alle 9 e il rientro è previsto per l’ora di pranzo.

Ultimo appuntamento della stagione è la passeggiata sul Monte Crocetta e Monte Nudo per ammirare il paesaggio della Valcuvia con le sfumature dei fiori primaverili. L’escursione con i suoi 481 metri di dislivello è consigliata a camminatori allenati. Il ritrovo è domenica 24 maggio 2009 alle 9 nel parcheggio della frazione di Vararo per poi dirigersi verso l’alpe di Cuvignone e arrivare in cima di due vette dei Monti della Valcuvia.

Tutte le escursioni vengono annullate, e non rinviate, in caso di pioggia
Per informazioni www.cmvalcuvia.it – e.mail agricoltura@cmvalcuvia.it
Tel. 0332 658504 – 0332 658520 e fax. 0332 624209

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.