“Linea rossa nella scala dei grigi”, in mostra le foto di Stefania Ranghetti

Fino al 12 Ottobre, nei locali del Bar Pasticceria "14 - Fourteen di via Vittorio Veneto

Fino al 12 Ottobre, nei locali del Bar Pasticceria  "14 – Fourteen" in Via Vittorio Veneto, 19 a Castellanza è possibile visitare la mostra fotografica di Stefania Ranghetti dal titolo "Linea rossa nella scala dei grigi" un incontro tra generazioni e forme d’arte. L’artista immortala figure di giovani donne, rese astratte e simboliche da una colorazione uniforme dei corpi in bianco e nero.  Due figure legate da una sottile linea rossa, un continuum spazio-temporale tra opposti per sottolineare l’unione nella diversità.

Il mezzo fotografico coglie forme, luci, volti, gesti. Rappresentazione delle dinamiche sociali dei popoli, così come delle lacerazioni interiori del singolo, ricucite da un filo rosso di speranza.  Gli scatti sono tratti da singoli fotogrammi, alcuni eseguiti con macchina analogica, altri con macchina digitale, tutti non rielaborati al computer. La poetessa Silvana Ghersetti viene ispirata da queste immagini ed esprime in versi le molteplici suggestioni interpretative delle rappresentazioni fotografiche, con note di lirismo. Stefania ha 18 anni e frequenta il 5° anno del liceo artistico di Busto Arsizio, progetto Michelangelo, uno sperimentale sui mezzi di comunicazione moderni, media, tv, cinema, fotografia.  Appassionatasi alla fotografia e ha sviluppato una serie di foto sul tema dell’unità nella diversità, il bianco e il nero, le razze. Accanto alle foto in mostra, attinenti al tema, ci sono anche le poesie di sua nonna, Silvana Ghersetti, che ha vinto numerosi premi in questo campo.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.