Linux Day per ricordare Fabio Della Bordella

Una giornata dedicata al software open source presso l’I.S.I.S. “Edith Stein”: dall'installazione alla programmazione

L’Italian Linux Society ha annunciato per sabato 25 ottobre 2008 l’ottava edizione del Linux Day, un insieme di eventi organizzati contemporaneamente in diverse città italiane atto a promuovere la conoscenza e l’uso del sistema operativo Gnu/Linux e del software libero.

Per quanto riguarda il Varesotto la sua organizzazione è tradizionalmente demandata al LinuxVar, la maggiore associazione che riunisce gli utenti Linux della provincia.

Quest’anno l’evento avverrà presso l’Isis “ Edith Stein “ di Gavirate per ricordare il prof. Fabio Della Bordella (foto a lato) che con tanto entusiasmo ed energia aveva introdotto nella prassi scolastica l’uso di software libero.

L’Istituto Superiore di Gavirate metterà a disposizione risorse umane e tecniche per raccogliere il testimone che il prof. Della Bordella aveva portato nella scuola. La manifestazione avrà inizio alle ore 10 e si concluderà alle 18. La giornata si baserà su tre attività che si svolgeranno contemporaneamente:  Prove pratiche del Sistema Operativo Linux su macchine disponibili al pubblico. Seminari didattici sia per persone inesperte che vogliono avvicinarsi al mondo Linux che per persone esperte e curiose di esplorare le potenzialità di Linux. Dimostrazioni pratiche di programmi e soluzioni per la scuola.

Ecco gli argomenti che verranno affrontati nel corso della giornata: introduzione al software libero, installazione Gnu/Linux e Introduzione navigazione satellitare libera, Il progetto Ltsp software libero per la didattica della matematica, introduzione alla programmazione Bash, come contribuire ad un progetto di software libero Introduzione alla virtualizzazione e panoramica sui vari sistemi di virtualizzazione

Per ulteriori informazioni e per consultare il programma dettagliato dei seminari e dei laboratori è possibile consultare il sito web dedicato all’evento del LinuxVar..

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.