Lufthansa porta a Malpensa anche la manutenzione

Il comparto Technik amplia la presenza in Italia con un ufficio e un magazzino di 400 metri quadrati all'aeroporto varesino

I tedeschi avanzano nell’”invasione” di Malpensa. Lufthansa Technik, la società che fornisce servizi di riparazione e manutenzione di aerei civili, ha infatti ampliato la propria presenza in Italia con l’apertura di Lufthansa Technik Component Service Milan, un ufficio e un magazzino di 400 metri quadrati all’aeroporto varesino, presso il quale intende fornire anche servizi di light maintenance e di base maintenance per le compagnie aeree italiane. Ad annunciarlo è l’agenzia AirPress che ha contattato Wolfgang Weynell, vice presidente marketing di Lufthansa Technik. Una decisione legata a doppio filo con l’impegno concordato dalla compagnia tedesca e da Sea, la società che gestisce Malpensa e Linate, accordo finalizzato a trasformare attraverso il cosiddetto “piano Scala” l’aeroporto lombardo nel quarto hub europeo della compagnia. Con l’inizio del 2009, da febbraio, Lufthansa avvierà tredici nuovi voli da Malpensa verso Parigi, Barcellona, Madrid, Bruxelles, Budapest e Bucarest mentre da fine marzo partiranno i voli per Londra e Lisbona con i relativi aerei basati direttamente sullo scalo della brughiera. Ora anche la manutenzione che aggiunge un tassello importante ad un progetto sempre più concerto. Attualmente circa il 70 per cento del mercato italiano, per quanto riguarda i servizi di manutenzione, è in mano a Lufthansa Technik, e nei prossimi mesi è previsto un ulteriore ampliamento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.