“Maestri del commercio”: Premiati i negozianti del cuore

88 premiati tra i negozianti che hanno "compiuto" 25, 40 e 50 anni di attività. Tra loro, anche vere e proprie istituzioni e mostri sacri

Negozianti che hanno cambiato la vita di un paese, o che hanno rappresentato i ricordi di bambino. Ristoratori o gestori d’hotel 5 stelle con una vita di lavoro alle spalle. Fattorini diventati colonne del commercio alimentare, e volti che accompagnano la nostra vita quotidiana. Sono questi i premiati di domenica 26 ottobre, dove al centro congressi Ville Ponti è avvenuta la cerimonia di premiazione dei "Maestri del commercio" di 50&Più Fenacom, l’Associazione provinciale degli anziani del commercio.  Una bella tradizione che si rinnova ogni due anni, e che non solo dà un giusto riconoscimento – da parte dell’associazione che li raccoglie –  ai "veterani" del commercio che hanno raggiunto traguardi importanti nella carriera e nella vita, ma ricorda anche persone che hanno rappresentato – e spesso ancora rappresentano, visto che ci lavorano, in questi negozi – molto nei paesi in cui vivono.

Come Iolanda de Rossi, "La Iolanda di Sangiano", che ha ricevuto l’aquila di diamante. O Carlo Brovelli e Itala Vanetti, rispettivamente matrito e moglie e aquila d’oro e d’argento, al lavoro da decine d’anni (40, per lui) al pluripremiato ristorante "Il Sole" di Ranco. O come l’aquila d’oro Eugenio dall’Ova, "il fruttivendolo" per eccellenza di Varese, prima fattorino dall’Enrichetta della Motta  e poi gestore di quel negozio, poi spostato alle stazioni di Varese. O Santino Bini, che gestisce da 50 anni il ristorante "Alpino" di Cuasso. O Augusta Veniani cui si associano i brutti e buoni di Gavirate, o infine Ottavia Pirovano, alla terza generazione del mitico Pastificio Cantù di corso matteotti a Varese, quello del presepe con la pasta

Ma tra gli 88 premiati per avere svolto la propria opera nei comparti del commercio, del turismo o dei servizi per almeno 25, 40 e 50 anni, ognuno troverà il suo "negoziante del cuore"

«Premiare chi per venticinque, quaranta o cinquant’anni ha svolto la propria professione nel terziario o nei servizi – ha commentato Gianluigi Brusa, presidente provinciale di 50&Più Fenacom– significa dare valore all’impegno quotidiano di volti noti delle nostre città, persone benvolute nei paesi, perché il commerciante ha sempre assolto l’indiscutibile funzione sociale di aggregazione e di vitalità di un quartiere, di una vita». Alla cerimonia hanno presenziato, oltre al presidente nazionale di 50&Più Fenacom, Giorgio Re,  le principali autorità cittadine e provinciali: tra loro il presidente della Camera di Commercio Bruno Amoroso, l’assessore al commercio del comune di Varese Salvatore Giordano e l’assessore provinciale Giuseppe de Bernardi Martignoni.

Ecco tutti i premiati dell’edizione 2008 dei Maestri del Commercio:
Aquila D’argento (25 anni)
Andree Angelini, Varese
Carlo Bernacchi,  Gallarate
Andreina Binda, Ispra
Roberto Breda, Busto Arsizio
Attilio Canuto, Varese
Antonio Carino, Valganna
Ermenegildo Colombo, Busto Arsizio
Pierangelo Colombo, Busto Arsizio
Claudio Dossi, Gavirate
Sergio Farioli, Busto Arsizio
Francesca Figini, Varese
Elvio Garbellini,  Fagnano Olona
Marisa Gasparoli, Jerago con Orago
Annamaria Lolli, Dumenza
Eugenia Madrassi, Valganna-Ghirla
Sandro Marossi, Ranco
Anna Masciocchi, Gavirate
Onelio Menegotto, Busto Arsizio
Enrico Mombelli, Gavirate
Pierangela Montalbetti, Ranco
Liliana Mutti, Besozzo
Iris Paioli, Induno Olona
Delio Riganti, Gallarate
Luigia Carla Rossi, Bardello
Michele Salvo, Cuasso Al Monte
Orio Santacatterina, Ispra
Caterina Laura Serini, Travedona Monate
Gianfranco Scarparo, Varese
Giuseppa Sinagra, Vedano Olona
Elena Rosa Sandra Taglioretti, Vedano Olona
Paolina Valsecchi, Ispra
Itala Vanetti, Ranco
Giorgio Zanardi, Gallarate

Aquila D’oro (40 anni)

Lorenzo Ambrosetti, Varese
Pierino Aries Pedroni, Besozzo
Franca Binda, Gavirate
Ennio Boffi, Saronno
Ambrogina Bosio, Besano
Carlo Brovelli, Ranco
Luciano Canzi, Busto Arsizio
Maria Gabriella, Casagrande Buguggiate
Luciano Cervini, Castronno
Armanda Cestaro, Cuasso Al Monte
Maurizio Crespi, Gavirate
Eugenio Dell’ova, Varese
Giovanni De Martini, Luino
Guido Francese, Sesto Calende
Marcella Franzetti, Cassano Valcuvia
Giancarlo Galli, Gerenzano
Giulio Gandini, Varese
Irene Grassi, Origgio
Enzio Magnaghi, Lonate Pozzolo
Mario Napoli, Luino
Antonia Nicoli, Tradate
Emma Angela, Ossola Gavirate
Luigi Ossola, Casciago
Luciano Pepi, Varese
Giuseppe Picone, Saronno
Iride Pin, Varese
Ottavia Pirovano, Varese
Gastone Piuzzi, Besano
Aldo Premoli, Busto Arsizio
Oreste Risetti, Cantello
Franco Riva, Bardello
Angelo Russello, Cittiglio
Giovanni Scagnelli, Samarate
Bruno Trinchinetti, Vedano Olona
Francesco Vanoli, Gavirate
Augusta Veniani, Gavirate
Luigi Villa, Varese
Antonio Zanellato, Cocquio-Trevisago
Severino Zorzo, Albizzate 

Aquila di Diamante (50 anni)

Gian Filippo Biganzoli, Induno Olona
Sincero Bini Cuasso, Al Monte
Iolanda De Rossi, Sangiano
Luigi Gandini, Uboldo
Bruno Guzzetti, Turate
Mauro Magazzini, Varese
Italo Molinari, Gavirate
Giuseppe Ortoveri, Busto Arsizio
Santina Sottocasa, Varese
Aldo Stefanazzi, Busto Arsizio
Angelo Vedovato, Gallarate
Alfredo Zanetti, Varese

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.