Minaccia di investire i manifestanti, arrestato

Durante il presidio un automobilista ha tentato di forzare il blocco: scattano le manette, un agente ferito al polso

Momenti di tensione questa mattina, 14 ottobre,  nel corso del presidio-manifestazione dei precari del pubblico impiego a Varese. Secondo quanto ricostruito dalla Questura, un automobilista, spazientito dai tempi di attesa a causa della manifestazione, ha perso le staffe e ha tentato di forzare il blocco composto dai manifestanti. Alcuni agenti della Digos, in borghese, si sono frapposti tra il veicolo e i manifestanti. In quel frangente un poliziotto è rimasto ferito ad un polso. Il mezzo è stato subito fermato. L’uomo alla guida, un cinquantenne residente in provincia di Varese, è stato subito fermato dagli agenti coinvolti nel piccolo incidente. All’agente contuso, accompagnato al pronto soccorso, gli esami hanno rivelato una frattura al polso. L’autista del mezzo è stato identificato e ammanettato per essere condotto in Questura, dove è stato arrestato. La polizia gli contesta i reati di lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.