Mobilitazioni e proposte contro il Decreto Brunetta

Nota dell'assemblea dei lavoratori e delle lavoratici del Comune di Gallarate

Riceviamo e pubblichiamo 

L’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori del comune di Gallarate, riunitasi in data 8 ottobre, esprime la propria condanna contro la Legge 133/08 , meglio conosciuta come legge Brunetta, e ne chiede l’abrogazione. 

Una legge che calpestando qualunque Contratto Nazionale impone unilateralmente un’operazione di devastazione dei servizi pubblici, dei diritti e dei salari di chi vi lavora. 

Malattia trasformata in arresti domiciliari, decurtazione salariale, diminuzione del fondo per la Contrattazione decentrata, trasformazione del Part Time da diritto a concessione del datore di lavoro, blocco del turno over (fino ad arrivare alla sostituzione di 1 dipendente ogni 10 che vanno in pensione), sono alcuni degli strumenti con cui oltre ad attaccare i lavoratori e le lavoratrici, si devastano i servizi e gli uffici pubblici. Evidentemente è questo il metodo scelto per legittimare e preparare una nuova ondata di privatizzazioni, con la conseguenza che i servizi costeranno ancora di più, peggiorerà la loro qualità, la spesa pubblica aumenterà, ma in compenso si trasferiranno un sacco di soldi ai privati. 

Insomma un bel business, che trasforma i diritti in affari! 

Di fronte  a questa situazione l’assemblea invita i lavoratori e le lavoratrici del Pubblico Impiego  a partecipare alle diverse iniziative e scioperi indetti contro questo Decreto (dallo sciopero generale del 17 ottobre indetto dal sindacalismo di base all’assemblea presidio indetta per il 14 ottobre a Varese da CGIL CISL e UIL) e fornisce mandato alle RSU. 

Affinché si attivino per organizzare una giornata di mobilitazione da tenersi a Novembre in ogni città, con iniziative pubbliche capaci di coinvolgere tutti i lavoratori del Pubblico impiego e gli utenti dei servizi pubblici. 

A tal fine le RSU del Comune di Gallarate, si rendono disponibili, e nei prossimi giorni cercheranno di coinvolgere tutte le atre RSU presenti nei posti di lavoro pubblici, per organizzare, nelle forme e con le modalità che si riterranno più opportune,  una giornata di mobilitazione con iniziative in ogni città. 

L’assemblea  dei lavoratori e delle lavoratici del Comune di Gallarate

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.