Mostra dell’artigianato: il pubblico premia il mosaico

Le Ceramiche Tozzo conquistano il primo premio, a seguire la Falegnameria Okret&Paginoni. Terza la Carrozzeria Alba

Cresce ogni anno di più il successo della Mostra dell’artigianato Artistico Varesino che Camera di Commercio promuove insieme ad Associazione Artigiani, ACAI e CNA e con il patrocinio di Regione Lombardia e Provincia di Varese. Quest’anno sono saliti sul colle di Biumo, nella suggestiva cornice di Ville Ponti oltre 4.300 visitatori che sono stati invitati a votare l’opera più bella tra le sessanta esposte.

Ad aggiudicarsi il Premio il grande mosaico del laboratorio Ceramiche Tozzo di Mornago. Un’opera imponente composta da oltre 36.000 tasselli volutamente irregolari che fanno da cornice a una installazione sonora posta al centro della scultura. Ivan Tozzo ha realizzato l’opera in collaborazione con Federica Andreotti e Andrea Sessa del Liceo Artistico di Varese.

Al secondo posto il grande telescopio rifrattore (funzionante) realizzato interamente in legno dalla Falegnameria Okret&Paginoni di Comerio.

Il pubblico ha decretato il terzo posto del podio al grande orologio in legno e metallo con lavorazione a aerografo realizzato salla Carrozzeria Alba degli Stefani di Varese.

Il premio del pubblico si affianca al Premio della Critica  attribuito all’opera congiunta del laboratorio Alloro Agostino e della Gioielleria Giacomelli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.