Musulmani, visita del Prefetto a Palazzo Borghi

Il sindaco Nicola Mucci ha incontrato Simonetta Vaccari: venerdì 10 ottobre è attesa un'altra preghiera degli islamici a Cedrate. Critica la Lega Nord

Visita del Prefetto di Varese Simonetta Vaccari a Gallarate. Argomento del giorno, oltre ad una serie di argomenti “minori”, la preghiera in strada degli islamici davanti all’ex centro culturale di via Peschiera e il relativo allarme lanciato dall’amministrazione comunale gallaratese: «È stato un incontro positivo – spiega Nicola Mucci, sindaco di Gallarate -. Abbiamo parlato di diversi aspetti, non solo degli islamici». Domani, venerdì 10 ottobre, ci sarà nuovamente la preghiera per strada, ma non sono attesi provvedimenti restrittivi almeno al momento: è aperta una strada che sembra poter portare oltre, con un confronto tutto da aprire con i musulmani di tutta la provincia di Varese coordinato dal Prefetto stesso. Chi non ci sta e lancia strali contro l’amministrazione Mucci è il segretario della Lega Nord Luciano Mazzone: «Speravamo l’incontro col prefetto potesse mettere fine ad una situazione ormai insopportabile – spiega -. Gli abitanti della zona di Cedrate non ne possono più: il sindaco, che pur avrebbe i poteri per intervenire grazie alla legge Maroni sulla sicurezza, non fa niente e non interviene. È una colpa grave che gli addebitiamo in toto».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.