Nomadi in città, solo se ne fanno richiesta

Ordinanza che consente il campeggio per 24 ore a chi transita in città solo in un’area comunale, ma prima si deve lasciare i dati alla Polizia Locale

Si legge campeggio, ma si riferisce soprattutto al passaggio dei nomadi. È la nuova ordinanza del comune di Tradate, firmata dal sindaco Stefano Candiani, che vieta il campeggio su tutto il territorio comunale. O quasi tutto: l’ordinanza prevede che chi transita sul territorio possa sostare per non più di 24 ore in una parte del campo di via Saporiti, vicino alla Varesina, ma prima bisogna registrarsi e chiedere autorizzazione alla Polizia Locale. “È vietato il campeggio per motivi di igiene, sanità, sicurezza ed incolumità pubblica di autoveicoli attrezzati quali roulotte, camper e simili”. L’autorizzazione al campo è rilasciata “dal competente ufficio di polizia locale a soggetti in regola con le disposizioni normative in materia di permesso di soggiorno su territorio nazionale”.

L’ordinanza è stata firmata nei giorni scorsi e si va ad aggiungere a un regolamento che già vietava la sosta ai nomadi. “Con questo tipo di documento mettiamo dei paletti precisi – spiega il sindaco Stefano Candiani – con cui si regolamenta la sosta sul territorio comunale. Semplicemente diciamo che è obbligatorio farne richiesta prima di posizionarsi”.
Per chi non rispetterà queste regole, l’ordinanza prevede una multa di 500 euro e la possibilità della polizia locale di avviare lo sgombero dell’area occupata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.