Obama o McCain? L’animo dei blogger si scalda per il voto

Le presidenziali fanno discutere e appassionano. Ecco i link dei blog italiani dedicati alle presidenziali statunitensi

Barak Obama vs John McCain. Chi dei due affronterà la "Grande Depressione del XXI secolo", come l’ha definita nel suo blog il giornalista di Repubblica Federico Rampini? Chi si occuperà delle sorti della guerra in Iraq, delle conseguenze dei mutui subprime, dell’etica, dell’immigrazione?
Per saperlo, dovremo attendere il prossimo 4 novembre, giorno decisivo, che decreterà il vincitore delle elezioni presidenziali americane. Ma tifo e pronostici però non aspettano e sul web queste presidenziali hanno già fatto scaldare gli animi e scoppiare passioni. Compresi quelle dei blogger italiani. Le Elezioni Usa 2008 fanno scrivere, fuori dalle pagine tradizionali, molti giornalisti: su Casa Bianca, Maria Laura Rodotà, firma del Corriere della Sera, apre i commenti su quanto fa discutere gli americani. Tra i giornalisti blogger dell’Espresso invece c’è Enrico Pedemonte che nelle sue Cronache Americane parla dell’effetto Powell e della "strada in discesa" che si apre da oggi al 4 novembre per il candidato Barak Obama. Ha un occhio più economico invece il blog di Federico Rampini "Estremo Occidente" che segue le elezioni americane con lo sguardo sempre attento alle dinamiche globali (della Cina in particolare). Nell’angolo dei giornalisti di La Stampa c’è lo speciale Presidenziali Usa 2008 una sorta di blog arricchito con articoli, audio e video sulle elezioni. 

Discussioni e contenuti multimediali sono raccolti su Osservatorio Usa, un blog dedicato esclusivamente al voto negli Stati Uniti. Un vero e proprio portale è invece Caffè America che riunisce, oltre a Osservatorio Usa, anche i blog America2008, Marco Polo e From the field tutti articolati intorno al nodo del voto negli Stati Uniti. Pro-Obama è Usa 2008, il blog che porta la firma di Andrea Mollica. Ma sono tutti solo alcuni esempi di quanto questo voto stia facendo muovere in iternet. Non mancano poi le risorse: chi vuole saperne di più su come si svolgeranno le elezioni, oltre che su Wikipedia, può scegliere, con un piccolo sforzo di traduzione, tra gli oltre 3000 link di Better World Link e, dopo lo studio, testare infine le proprie conoscenze: un quiz on line dedicato alla competizione elettorale è un modo perfetto per mettersi alla prova.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.