“Pacco e contropacco”, cacciati due truffatori

Vendevano oggetti di valore a poco prezzo, ma al momento della consegna li sostituivano. Individuati e denunciati dalla Volante per tre anni non potranno mettere più piede in città

La Squadra volante di Varese ha denunciato due persone per tentata truffa. Il meccanismo è quello raccontato nel film "Pacco, contropacco e contropaccotto". I truffatori fermavano persone in centro Varese e proponevano oggetti di valore a poco prezzo. Una Telecamera, cellullari  di ottima marca, macchine fotografiche digitali. Al momento della consegna all’incauto acquirente, inserivano nella borsetta di plastica un altro oggetto di pari peso, ma senza valore. Un signore, incappato nella coppia di truffatori, ha prima avvertito il poliziotto di quartiere che a sua volta ha chiamato la questura di Varese. A quel punto sono entrati in scena gli uomini della Squadra Volante che hanno bloccato i truffatori in via Vittorio Veneto a bordo di un’auto. Naturalmente hanno negato anche se gli agenti hanno trovato gli oggetti, che sono stati sequestrati, e le borsette di plastica. Ad un controllo più approfondito dei poliziotti è emerso che i due, uno di 29 e l’altro di 41, entrambi italiani, avevano numerosi precedenti penali a loro carico: ricettazione, truffa e scippo il primo; stupefacenti e gioco d’azzardo il secondo. Il Questore, dopo la denuncia e una multa per guida senza patente, ha consegnato subito alla coppia di delinquenti un bel foglio di via, in modo che per tre anni non potranno più mettere piede in città. Un provvedimento che i due avevano già ricevuto in molte altre città.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.