Pedemontana, Marantelli: “Cattaneo conferma che avevamo ragione”

"I soldi per i secondi lotti delle tangenziali di Varese e Como non ci sono, questa è la verità. Andranno cercati: l'abbiamo detto, non è allarmismo"

«I soldi per i secondi lotti delle tangenziali di Varese e Como non ci sono, Cattaneo lo conferma. Andranno cercati: l’abbiamo detto, non è allarmismo». Così l’onorevole varesino del PD Daniele Marantelli, che insieme a numerose autorità del territorio ha assistito all’incontro odierno a Villa Recalcati sullo stato di avanzamento del  progetto definitivo per la Pedemontana e le tangenziali dei due capoluoghi insubrici. «Sosteniamo da mesi che i finanziamenti epr i secondi lotti di quelle opere non ci sono, ed è così. Non è giusto che Varese e Como, che attendono da decenni, debbano ancora essere incerte sul futuro. Quando parlo di Pedemontana e dintorni lo faccio con cognizione di causa. Fui io a presentare nella scorsa legislatura i provvedimenti che inserirono nella Finanzaria 2007 il miliardo e duecento milioni dati dal governo Prodi, che aggiunti ai duecento milioni già dati sotto il precedente governo e alle misure di "federalismo infrastrutturale" da noi attuate nel 2006-2008 consentono di far partire l’opera». Marantelli chiede infine che nel centrodestra ci si chiariscano le idee: «Formigoni ha detto che i 415 milioni che mancano per i secondi lotti verranno dalla Finanziaria, l’assessore regionale Cattaneo ha detto che verranno dalla Legge Obiettivo, il ministro delle infrastrutture Matteoli ha detto che verranno dai fondi per l’Expo 2015… Insomma, si mettano d’accordo. Possibilmente, prima di parlare».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.