Petizione per la sicurezza in via Valcamonica

Raccolte 125 firme a San Fermo. A presentarle in Comune è stato Movimento Libero

È stata depositata questa mattina – lunedì 6 ottobre – dal capogruppo di Movimento Libero in consiglio comunale, Alessio Nicoletti, una petizione sottoscritta da 125 cittadini di San Fermo per richiedere all’Amministrazione alcuni piccoli interventi di sicurezza stradale della Via Valcamonica.

In particolare, i sottoscrittori sollecitano la realizzazione di rallentatori di traffico e la collocazione di divieti di sosta in prossimità della fermata del bus.
«Interventi molto semplici – commenta Alessio Nicoletti – di cui l’Amministrazione Comunale è a conoscenza da tempo, e per i quali l’amministrazione stessa aveva già data garanzie di intervento, rispondendo ad una nostra interrogazione presentata molto tempo fa».
«La raccolta di firme – prosegue il capogruppo di ML – si è resa necessaria, visto la mancanza di qualsiasi intervento a distanza di molto tempo. Sollecitiamo l’Amministrazione Comunale a realizzare quanto richiesto. Le periferie sino abbandonate da troppo tempo – conclude Nicoletti – e a brevissimo Movimento Libero ha intenzione di organizzare un’ importante iniziativa per ridare voce ai cittadini».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.