Piemonte, Liguria e Lombardia vogliono garanzie per il “corridoio dei due mari”

A margine del convegno sul Gottardo, i tre presidenti hanno sottoscritto una richiesta indirizzata al Governo per avere decisioni vincolanti

A margine del convegno sul Gottardo che si è svolto oggi, mercoledì 29 ottobre a Milano, i presidenti delle Regioni Piemonte, Mercedes Bresso, Liguria, Claudio Burlando, e Lombardia, Roberto Formigoni, hanno sottoscritto un messaggio nel quale chiedono che il Governo «prenda subito decisioni vincolanti e indichi precisi tempi per l’attuazione delle infrastrutture indispensabili al completamento del Corridoio dei Due Mari».

Le opere ritenute fondamentali sono suddivise in due blocchi:
quelle da realizzare entro il 2014 e quelle entro il 2020.
Per la Lombardia le opere da portare a termine entro il 2014
sono: quadruplicamento Milano-Pieve Emanuele; Arcisate-Stabio;
potenziamento Gallarate-Rho e Raccordo Y (Malpensa-Fiera);
potenziamento Parabiago-Milano (quarto binario); Malpensa-
Gallarate (raccordo con la linea del Sempione); riqualificazione
Saronno-Seregno delle Ferrovie Nord; potenziamento Monza-Milano; completamento del potenziamento Milano-Mortara.
Entro il 2020 per la Lombardia vanno concluse: quadruplicamento Chiasso-Seregno; potenziamento Seregno-Monza e Seregno-Bergamo; quadruplicamento Pieve Emanuele-Pavia; completamento Malpensa-Varese (tratto Gallarate-Varese) e, per il collegamento con il Piemonte, il quadruplicamento della Voghera-Tortona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.