Porfidio solidale con Farioli: “Atto indegno”

"Busto è accogliente e non merita questo"

«La mia solidarietà personale e quella di tutto il movimento de La Voce della Città vanno al sindaco Gigi Farioli». Così si esprime anche un tenace oppositore dai banchi del consiglio comunale come Audio Porfidio.

«L’incendio della sua auto è stato un atto indegno che la città non meritava. In politica si discute e ci si confronta anche con calore, ma non si arriva alla violenza, la si ripudia». Porfidio ricorda che «Busto ha ospitato tutti: bianchi, neri, gialli, rossi che fossero… e anche i miei conterranei lucani, ce ne sono che devono tanto a questa città accogliente. Per questo mi fa tanto più male vederla andare sui giornali per fatti così». Il consigliere non rinuncia al suo cavallo di battaglia: «Noi lo dicevamo da tempo che c’è un problema di sicurezza: a fronte di questi fatti, la città non è sicura».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.