Presidio del sindacato polizia a Villa Recalcati

Silp, Siup, Siap in presidio per i tagli del governo. Soddisfazione del sindacato per l'unitarietà della manifestazione

Troppi tagli del Governo alla sicurezza, e gli agenti protestano. Il presidio – volantinaggio che si è tenuto questa mattina, 29 ottobre in piazza Libertà a Varese, di fronte a Villa Recalcati, ha voluto tornare sulla questione già da tempo lamentata dagli operatori delle forze di polizia: troppi i tagli alle dotazioni e alla formazione, che secondo i sindacalisti sono inconciliabili con l’attività di servizio. Al volantinaggio erano presenti i rappresentanti sindacali di Silp – Siulp – Siap – Coisp.

«La situazione della sicurezza in provincia è seria – spiegano i rappresentanti sindacali –  è per questa ragione che aderiamo con favore a questa giornata di mobilitazione nazionale indetta dalle rappresentanze del personale del Comparto Sicurezza, che riprende le mobilitazioni che hanno avuto corso durante l’estate.
La situazione è critica e dopo i tagli su tagli che hanno subito negli anni precedenti, il malessere degli operatori del settore è grande, e la sfida di costruire una sicurezza in linea con gli standard europei non consente di cedere nulla a sperimentazioni azzardate o sensazionalistiche».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.