Pro Patria, due giornate a Melara

La squalifica arrivata dopo la rissa con il Novara che perde Gheller per tre turni. Stop di una partita anche per Pisani, inibito il dirigente Tridico

Il giudice sportivo della Lega Pro ha emesso quest’oggi i verdetti dopo le partite dell’ottavo turno di campionato e in casa della Pro Patria sono arrivate le attese giornate di squalifica per Melara e Pisani.

Fabrizio Melara, in particolare, è stato fermato per due turni in seguito alla rissa scatenatasi sul prato dello "Speroni" al termine del primo tempo: lo stop è scattato per aver colpito un avversario con un calcio a una coscia. Per lo stesso parapiglia la squalifica ha colpito anche il novarese Mavillo Gheller colpevole di aver tirato una pallonata al volto di un dirigente tigrotto; per lui le giornate di "pausa" saranno ben tre.
Molto più "consueta" invece la squalifica per Andrea Pisani, espulso per doppia ammonizione. Per lui secondo stop stagionale.
La Pro inoltre è stata colpita da un’inibizione fino al prossimo 4 novembre verso il proprio direttore organizzativo Bruno Tridico che era stato espulso durante il corso del match a causa di "comportamento irriguardoso" nei confronti del solerte arbitro Paparazzo, la cui direzione è stata molto contestata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.