Prosegue la mostra dedicata a Enrico Grigioni

Inaugurata il 4 ottobre l’esposizione delle opere del pittore tradatese scomparso nel 2006

Fabbrica Arte onlus, in collaborazione con il Comune di Tradate, organizza una Mostra Antologica su Enrico Grigioni (1933-2006) presso lo Spazio Expo della Biblioteca Frera nell’ottobre 2008.

La retrospettiva vuole ricordare un artista locale recentemente scomparso, di grandi capacità artistiche e umane, attraverso l’esposizione di opere che permettano una lettura tematica dei numerosi momenti pittorici e sperimentali di Enrico Grigioni: sono stati selezionati più di 25 quadri, 7 sculture e alcune linoleografie.

La retrospettiva ha luogo presso lo spazio espositivo della Biblioteca Frera di Tradate simbolo di una nuova vita culturale per la ex fabbrica Frera così come per la città. Con le parole di Stefano Candiani,  Sindaco di Tradate: « Piace ai giovani ed a tutti il suo sviluppo e nuovo ruolo di punto di riferimento cittadino, culturale e non solo, un po’ alla moda, un po’ di tendenza (solo quel tanto che fa piacere) pieno di contenuti e novità ».

Il vernissage di sabato 4 ottobre ha confermato la popolarità di questo spazio e la bellezza dell’allestimento curato da Fabbrica Arte onlus; la presenza di un pubblico vario non è solo segno della centralità della biblioteca nella vita della cittadina, ma anche dell’interesse che questa mostra ha suscitato oltre l’area locale di appartenenza dell’artista. I commenti più che positivi ricevuti dai visitatori fino ad oggi riflettono la particolarità e la pregnanza della scelta espositiva delle opere di un maestro.

Si segnala la modifica degli orari di apertura: lo Spazio Expo della Biblioteca Frera di Tradate è ora aperto il martedì, dalle 16 alle 18, e il sabato e domenica, sempre dalle 16 alle 18. Apertura straordinaria il giovedì sera dalle 20 alle 22. Il bar non rimarrà più aperto nella giornata di domenica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.