Proteste e cortei a Milano, salta la premiazione dei “dantisti” d’eccezione

La classe V L del Classico Crespi dovrà attendere qualche giorno per il meritato riconoscimento da parte del Comitato Dantesco Regionale

È stata rinviata in data da stabilire la premiazione regionale per il concorso "Dante nella scuola", previstamper domani mercoledì 29 ottobre, a causa delle manifestazioni di questi giorni nelle scuole milanesi. "Salta" così un appuntamento che avrebbe visto fra i premiati la classe V sezione L del Liceo classico Crespi, che coordinata dalla prof.ssa Marilena Goracci si è meritata un riconoscimento per il lavoro svolto sul Purgatorio dantesco, e in particolar esull’abbinamento tra le musiche medioevali e gli immortali versi del sommo poeta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.