“Ribadiamo il sostegno a Valcuvia Ener Bio”

Forza Italia risponde alle provocazioni di Giuliano Besana della Lega Nord lavenese riguardo il progetto Valcuvia Ener Bio

riceviamo e pubblichiamo

Leggendo le dichiarazioni della Lega Nord di Laveno Mombello riferite da Giuliano Besana, allibito dalla posizione di Forza Italia riguardo Valcuvia Ener Bio, è doveroso ribadire quanto già sostenuto nella precedente lettera della Segreteria provinciale inviata ai giornali lo scorso mese di agosto.

 

Il partito ha preso una posizione a sostegno di Valcuvia Ener Bio  in quanto il progetto rientra tra le iniziative orientate ad implementare i sistemi di  produzione di energia da fonti rinnovabili. Il problema energetico è infatti attuale e reale: il continuo aumento del costo del petrolio e conseguentemente delle bollette incide sulle spese di ogni famiglia. A ciò si aggiunge il progressivo esaurimento dei combustibili fossili e i problemi derivanti dalle immissioni di anidride carbonica nell’atmosfera. Tra le priorità politiche di Forza Italia c’è quindi l’investimento in impianti che producano energia da fonti rinnovabili, priorità che ci trova in linea con Regione Lombardia, Governo Nazionale e Comunità Europea.

L’opinione riguardo Valcuvia Ener Bio, presentato da Comunità Montana in accordo con l’Amministrazione Comunale lavenese, si avvale del giudizio positivo espresso da Regione Lombardia che sta valutando lo sviluppo del progetto per un eventuale cofinanziamento dell’opera. La realizzazione di un polo energetico, che produrrà elettricità e calore sfruttando le risorse rinnovabili reperibili sul territorio, è sicuramente un’iniziativa degna di attenzione e merito. Inoltre il progetto si inserisce nel disegno del Governo regionale di sostenere e finanziare interventi per il risparmio energetico e la diversificazione della produzione.

Il problema dell’ubicazione della centrale a biomasse non rientra tra i compiti di una segreteria di un partito politico. Non è quindi nostra intenzione interferire sulle decisione dell’Amministrazione locale che, meglio di chiunque altro, conosce le peculiarità del territorio. Forza Italia non è solita opporre pretestuose critiche a progetti propositivi e innovativi e non faremo eccezione in questo caso, Forza Italia vigilerà sulla realizzazione dei progetti nel rispetto della trasparenza, a garanzia dello sviluppo sostenibile del territorio e soprattutto nell’interesse della tutela della salute dei cittadini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.