Rifondazione: “Fermate quella commemorazione”

Il segretario provinciale del Prc scrive al Prefetto

Riceviamo e pubblichiamo

Illustre Sig. Prefetto,

sono a scriverLe oggi dopo essere venuto a conoscenza di un fatto increscioso: è stata annunciata per sabato mattina a Duno una manifestazione di chiaro stampo neo-fascista per commemorare i caduti della RSI.

Non è la prima volta che la nostra Provincia diviene teatro di manifestazioni organizzate da soggetti al limite se non oltre la legalità costituzionale. A tal proposito sono a ricordarLe  che proprio a Duno, nel 2006, venne presentata una lista di chiaro stampo neo-nazista per le elezioni amministrative, lista poi annullata per non aver raccolto alcuna firma.

Ricordo inoltre la presenza e il passaggio sul nostro territorio di personaggi appartenenti all’alveo della estrema destra eversiva, non da ultima la presenza di Priebke, poi allontanato dalla protesta popolare e delle forze democratiche di questa Provincia.

Lo svolgimento di tale manifestazione è a nostro avviso incostituzionale e rappresenterebbe una offesa ulteriore al tessuto democratico varesotto, nonchè offesa alle Istituzioni democratiche che governano questa Provincia.

Chiedo pertanto il Suo autorevole intervento al fine di impedire lo svolgimento di tale manifestazione. 

Colgo l’occasione per porLe cordiali saluti. 

Il Segretario provinciale PRC

Giovanni Bonometti 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.