Scuola Impresa apre l’anno 2008/2009

Appuntamento il 24 ottobre alle 11.30 al Teatro Condominio Vittorio Gassman

Scuola Impresa apre l’anno 2008/2009. Appuntamento il 24 ottobre alle 11.30 al Teatro Condominio Vittorio Gassman. Scuola Impresa nasce come progetto della Fondazione Culturale “1860 Gallarate città onlus” nel 2005, e si propone di realizzare un sistema culturale stabile, entro la soglia territoriale, creando forti sinergie tra pubblico e privato. Scuola Impresa ha inteso avviare un percorso di attenzione ai giovani, alle loro vocazioni ed al loro futuro al fine di garantire un serio e professionale accompagnamento per individuare mestieri legati alla predisposizione di ciascuno.

 

I laboratori proposti dalla Fondazione in collaborazione con le scuole del territorio, Professione Film Maker, Professione Designer Orafo, Professione Giornalista, Professione Fotografo, hanno visto confluire allievi provenienti dagli Istituti di Gallarate e Busto Arsizio. Attraverso un progetto di orientamento strutturato è stata fornita agli studenti partecipanti una serie d’informazioni utili sulle diverse e successive fasi  di un processo aziendale fino alla realizzazione del prodotto finale relativo ai diversi ambiti citati e suddivisi in laboratori.

 

La Fondazione Culturale, proseguendo l’esperienza del primo anno di attività, l’ha riportata ad un livello più strutturato di formazione. Nel giugno 2007 si è costituita una rete tra gli istituti maggiormente coinvolti e l’Agenzia Formativa della Provincia di Varese sotto forma di ATS – BusinessCompanySchoolBridge – ScuolaImpresa, con l’impegno di raccordare progetti all’avanguardia con aziende e territorio. Grazie a tale strumento, la Fondazione intende realizzare una struttura, che abbia la funzione di un reale ponte tra scuola, territorio, azienda, riportando ad un livello articolato di formazione riconosciuta dalla Provincia di Varese, l’esperienza dell’attività ScuolaImpresa, già svolta  attraverso i laboratori di orientamento professionale.

                                                   

II numerosi laboratori di ScuolaImpresa, che oggi rappresentano una reale e consolidata esperienza, saranno presentati dagli stessi studenti, che hanno partecipato alle attività  programmate negli anni di avvio. Le testimonianze dei percorsi che hanno stimolato nuovi orizzonti progettuali sono per noi l’inizio tangibile di quel  ponte pensato ed immaginato tra tutti noi e la speranza di un futuro dove i giovani possano essere i veri protagonisti  di una società che necessità di rinnovamento, nuove energie e risorse.

Alla presenza delle autorità istituzionali e dei partners  imprenditoriali, che hanno reso possibile questa splendida avventura al fianco dei nostri studenti, si alterneranno sul palco del Condominio.

 

La scaletta prevede: 

 

Cinema : back stage di 10’  del lungometraggio “Otto parole”

Il laboratorio di Film maker ha realizzato un lungometraggio di 20’ dal titolo “Otto parole” che si è classificato tra i primi cinque film candidati all’oscar dell’European Grand of Aword

 

Moda CreativitàGioiello: minisfilata – presentazione e dimostrazione di una delle macchine Saurer  di ricamo. Il laboratorio di Moda Creatività e Gioiello ha visto l’istituto G. Falcone di Gallarate come punta di eccellenza nella sperimentazione di questo lavoro, e grazie alla collaborazione con aziende di prestigio quali i  “Dama” e “Vanoni”, “Dettagli Moda Italia e Tessili Vari”, “Saurer” e “Rhinoceros”.                       

 

Gioiello: Proiezioni dei passaggi dal progetto alla realizzazione di alcuni gioielli

Il laboratorio nasce nel 2007 con una commessa da parte di cinque aziende orafe del territorio che hanno commissionato ai ragazzi cinque progetti per la realizzazione di gioielli.  

 

Redazione NumeroZero: intervista a Silvia Burgio del Grande Fratello

I ragazzi del laboratorio di giornalismo riprenderanno l’intervista già pubblicata sull’ultimo numero di “numero 0”, mostrando il lavoro reale con la presenza stessa della concorrente del “Grande fratello”

 

Perché Barriere: Esecuzione di un brano rap scritto da uno dei ragazzi del laboratorio sul tema delle barriere.

Il laboratorio si inserisce all’interno di un progetto ambizioso dei giovani futuri “professionisti “ Geometri dell’ITG di Somma Lombardo, con l’intento di demolire le barriere architettoniche e culturali

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.