Sotto esame la maturità di Bossi jr.

Il figlio del senatur ha fatto ricorso al tar, e la sua domana verrà riesaminata a partire dal 13 ottobre, data in cui verrà riconvocata la commisione esaminatrice

Nello stesso giorno in cui la Lega ottiene il federalismo Renzo Bossi, figlio di Umberto, ottiene invece un risultato più personale: il 13 ottobre prossimo, a Tradate, nel liceo scientifico Bentivoglio, istituto privato ecclesiastico dove il giovane figlio del senatur ha sostenuto a luglio la maturità la sua commissione riesaminatrice dovrà riunirsi per rivedere il suo caso.

La famiglia Bossi ha fatto ricorso al tar e ora le autorità scolastiche stanno procedendo alle verifiche: per questo il primo passo è proprio la riconvocazione della commissione che l’ha giudicato a luglio e che l’aveva bocciato. Renzo Bossi, che è stato bocciato alla maturità due volte in tutto, aveva in quell’occasione portato una tesina su Cattaneo: proprio partendo da quello spunto il segretario federale della Lega e padre, si era lamentato pubblicamente della sua bocciatura .

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.