Spaccio di cocaina, quattro arresti e dodici indagati

Si tratta di un’organizzazione di spacciatori che operava nell’area Olona/Seprio

Quattro arresti e dodici persone indagate con l’accusa di spaccio di cocaina. È questo il bilancio dell’operazione dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Varese denominata “GAS” per contrastare la diffusione degli stupefacenti, specialmente in ambito giovanile. In particolare l’obiettivo era quello di smantellare un’organizzazione di spacciatori di cocaina che operava nell’area Olona/Seprio.
Alle  prime ore di ieri mattina, mercoledì 29 ottobre, i militari – a conclusione di una complessa attività di indagine – hanno dato esecuzione a provvedimenti restrittivi e alle perquisizioni.
L’operazione, che ha visto l’impiego di cinquanta Carabinieri e numerosi mezzi, ha portato all’arresto di quattro persone ed al recupero di sostanza stupefacente del tipo cocaina pari a circa 90 grammi. Nello stesso contesto sono stati sequestrati strumenti e materiali utilizzati per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente.

Le perquisizioni sono state effettuate a carico di dodici persone ed hanno permesso di recuperare un’arma, oltre a materiale ritenuto interessante per le indagini.

Seguono aggiornamenti

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.