Sui gradoni del teatrino una sfida a colpi di teatro

Il mitico match di improvvisazione teatrale ha scelto la struttura di via Sacco per riaprire la stagione

Il Match di Improvvisazione Teatrale sceglierà proprio il Teatrino G. Santuccio per inaugurare la stagione 2008/2009, con un appuntamento speciale sabato 11 ottobre 2008 alle ore 21.

A Varese il Match, i cui diritti di esecuzione sono detenuti dall’Associazione Plateali, è arrivato all’11° anno. L’ambiente del match è quello di una partita di hockey su ghiaccio. Lo spirito è quello di una competizione artistico/sportiva fra due squadre di giocatori/attori che si contendono la vittoria in 90 minuti di “gioco” divisi in due tempi.

Un maestro di cerimonia illustra al pubblico le varie fasi dello spettacolo, un musicista scalda la platea e un inflessibile arbitro garantisce la qualità e la correttezza dell’incontro segnalando i falli, in altre parole gli errori di tecnica teatrale. Il titolo di ogni improvvisazione, inventato dall’arbitro o suggerito dal pubblico, e sconosciuto ai giocatori, si accompagna a una durata precisa e, spesso, a una categoria, cioè uno stile. Al pubblico spetta di giudicare la bontà dell’esecuzione teatrale, la simpatia e la sintonia fra le due squadre.

Il tema dell’evento al Teatrino sarà decisamente curioso: “Nati Anni ’60 contro nati Anni ‘70”. L’ingresso costa 8.00€, per informazioni e prenotazioni info@plateali.it – cell. 340.2547546 – 333.6121900.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.